Late as usual!

domenica, giugno 18, 2006

Applicazioni/XMeeting


XMeeting è un programma di videoconferenza per Mac OS X con supporto per gli standard H.323 e SIP che sostituisce il precedente OhPhoneX. Al momento rimane forse la soluzione più soddisfacente per fare video chat con utenti Windows, purché questi utilizzino il vetusto ma fido NetMeeting, il quale però si nasconde in menu sempre più inaccessibili sugli OS più recenti made in Redmond e ovviamente richiede che entrambe le parti sappiano cos'è un indirizzo IP, dettagli non trascurabili che non rendono questa soluzione esattamente la più user-friendly che si possa trovare.

Le alternative sono la solita coppia AIM su Windows ed iChat su Mac, che garantisce lato Windows video a dimensioni francobollo, problema che non tocca invece Trillian Pro, per chi ha voglia di spenderci su qualche meritato soldino. O ancora accendere un cero affinché Google si svegli e trovi una soluzione vagamente accettabile, anche se dalla pubblicazione della libjingle già mi aspettavo che almeno un Adium integrasse la chat audio su Google, toccherà attendere qualche studente volenteroso della Google Summer of Code...

In ogni caso da poco è uscita una versione Universal Binary di XMeeting e sul repository del sorgente è in attesa di pubblicazione la mia localizzazione, per cui per provarla al momento tocca armarsi di CVS e XCode.
Al solito, correzioni e commenti qui sono sempre i benvenuti.

, , , ,
Posta un commento