Late as usual!

mercoledì, settembre 07, 2005

Canzonette

Ho appena scoperto via Polaroid che di indiepop a casa me ne trovo non poco, fra vecchi, inconsapevoli, acquisti e nastroni che saccheggiavano il nutrito archivio di Beppe Recchia, ancora in tempi non sospetti.
A pensarci ora sembra di parlare di una preistoria senza nome, così lontana dalla Masterization Age e dalle successive Free Download Age e Legal Download Age.


Un appunto minimo: nel listone avrei aggiunto giusto qualcosina di Ben Gibbard, che so, almeno l'Home EP che fa tanto vacanza, ma devo ammettere che trovare Eden degli Everything But The Girl così in alto fa sentire meno soli.

Posta un commento