Late as usual!

mercoledì, maggio 18, 2005

Dei due uno

Come già fatto in occasione dell'aggiornamento da Jaguar a Panther, anche per Tiger non mi sono arrischiato ad installare tutto sul disco del mio PowerBook con il pericolo di rendere tutto inutilizzabile, ma ho sfruttato il mio fido iPod 1G come boot disk ed ho messo tutto su quello. Così quando l'iPod è attaccato via FireWire sono su Tiger, se invece faccio reboot senza sono su Panther. Piano piano, non appena verifico che tutte le mie brave applicazioni girano per bene, faccio il passo definitivo. Per ora ottime impressioni, Tiger è ancora più veloce, posso rimandare ancora l'acquisto del portatile e se tutto va bene riesco anche ad evitarmi figuracce degne di Bill Gates quando porto la presentazione già fatta per il Java User Group Milano alla Java Conference...

Peccato però che ora quando provo a metterci su anche Linux con il fantastico iPod-Linux installer - che fa contento anche il buon randomaze visto che permette di leggere i file audio OGG - il programmino si rifiuta e mi dice che sull'iPod non si può installare null'altro finché c'è un Mac OS X sopra (e lo so, l'ho fatto io!). Ed io che volevo già provare la funzione di registratore con le cuffie come indicata nella sezione iPod di Hack a Day.

Ma perché tutto questo? Non avete idea della soddisfazione nel giocare a scacchi in metropolitana per arrivare a lavoro, quando tutte le cuffiette bianche del resto del treno ti guardano!
Anch'io quando voglio so essere un vero imbecille.
Posta un commento