Late as usual!

giovedì, novembre 04, 2004

tutto in una notte

Sono in trasferta per il concerto dei Kings of Convenience a Torino, nulla di memorabile, Erlend ed Eirik sono stanchi, delusi per gli exit poll americani, scazzati per aver trovato la metà del pubblico rispetto al loro giro precedente. Il concerto scorre piacevole, ma senza troppi sussulti: sul palco anche il loro produttore italiano naturalizzato norvegese Davide Bertolini, ma... dopo averla vista agli Independent chi mi manca è Feist, e molto.
Intorno a noi anche una nota vj anche lei in trasferta da milano, i suoi pensieri sembrano essere altrove, speriamo abbia passato una buona serata.
Il vero spettacolo inizia però dopo, quando una semplice necessità di recuperare una borsa lasciata in ufficio da una mia amica si trasforma in una serie di eventi tale da rendere banale la trama di collateral... ed anche qui siamo nello studio di un avvocato: more of this later, non appena riesco ad elaborare e romanzare un po' alcuni dettagli fuori posto...
Posta un commento